sabato 3 marzo 2018

PALERMO CLASSICA E L'ISTITUTO "MAREDOLCE" INSIEME, AUSPICANDO UNA PRIMAVERA IN MUSICA




“Maredolce in musica” nasce dall’incontro dell’Istituto Comprensivo "Maredolce" con l’Associazione "Palermo Classica", inizialmente  per proporre ai ragazzi la fruizione di concerti tenuti da musicisti professionisti, successivamente l’incontro si è tramutato in una collaborazione con la proposta della scuola di rendersi titolare di un evento con le proprie risorse e conoscenze allo scopo di consolidare e incrementare il patrimonio strumentale musicale della scuola con la formula dell’autofinanziamento. Pertanto, l’Associazione mette a disposizione la location e la propria struttura organizzativa e logistica per la realizzazione dello spettacolo mentre la Scuola si prodiga nel predisporre l’evento con la partecipazione degli stessi ragazzi e di alcuni validi cantanti e musicisti che si sono prestati generosamente al gioco.

Quello che correva il rischio di risultare un dissonante accostamento di generi e di stili scaturito dalle personali conoscenze di musicisti e cantanti da parte del dirigente e degli insegnanti preposti al coordinamento dell’evento, potrebbe alla fine rivelarsi un inedito accostamento di esperienze musicali, ricco di potenziali stimoli e fecondi scambi. 

Risuoneranno vari generi che connotano la musica classica, popolare, barocca, folk; ensembles corali e strumentali; recitativi e colonne sonore. Tanti gli strumenti: pianoforte, chitarre, mandolini, nobili archi: contrabasso e violino, versatili fiati: la tromba di carattere e i dolci flauti,  semplici sonagli, tribali percussioni, perfino la fisarmonica festosa e malinconica come la vita.

L’evento insomma è  “costruito” in modo composito per necessità ma al contempo senza cedimenti sulla competenza e bravura dei singoli artisti; si spera possa rivelarsi stimolante all’ascolto da parte di tutti, e chissà che non rappresenti una inaspettata e coraggiosa occasione per la creatività degli artisti più curiosi e innovativi.





Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.