sabato 23 giugno 2018

E SE CI GEMELLASSIMO CON PALERMO E SANTO STEFANO DI QUISQUINA? Viva Palermo, Racalmuto, Santo Stefano di Quisquina e... Santa Rosalia!


Santa Rosalia è la Patrona di Palermo dove la festeggiano alla grande con il  Festino

Santa Rosalia è la Patrona di Santo Stefano di Quisquina dove  Rosalia ha prescelto il suo eremo

Santa Rosalia è la Patrona di Racalmuto, sede di una delle più antiche chiese dedicate alla Santuzza





Genesi di un'idea

Negli ultimi tempi, e da qualche anno a questa parte, una serie di eventi e spunti, apparentemente legati e sparsi (festeggiamenti, pellegrinaggi, superstiti novene con canti tradizionali), conduceva invero in maniera convergente a Santa Rosalia, ai "suoi" luoghi,  alla sua devozione: a Racalmuto, all'eremo della  Quisquina, al Santuario di Monte Pellegrino. 

Ma è stato ieri che spontaneamente mi si sono adunati e radunati scaturendone l'idea di metterli in collegamento e unificarli idealmente con un triangolare gemellaggio tra Palermo, Racalmuto e Santo Stefano di Quisquina.

L'occasione è stata data dall'annuale riunione conclusiva del progetto comunale "Palermo apre le porte" evolutosi in "Panormus. La scuola adotta la città" a cui concorrono massicciamente le scuole palermitane. 

Il sindaco Orlando, nel tracciare il bilancio positivo, grazie anche alla generosa partecipazione delle scuole pur nell'assottigliarsi delle necessarie risorse, si è soffermato in particolare sull'idea di valorizzare il Genio di Palermo, una delle poche città al mondo ad avere un nume tutelare laico dalla longeva vita di circa 3000 anni. 

Visto il successo di accoglienza e di iniziative riscontrato dal Genio con l'adozione del nume tutelare laico, per l'edizione del prossimo anno scolastico di "Panormus. La scuola adotta la città" proponeva di dedicare particolare e tematica attenzione a Santa Rosalia.

A questo punto, l'idea del gemellaggio  tra i paesi e la città legati a santa Rosalia si è presentata, quasi danzante, da sé, mentre sono in corso i festeggiamenti a Santo Stefano di Quisquina e in prossimità dell'imminente  Festino, trecentonovantaquattresima edizione: tra Festino e Festinello, bello sarebbe vedere sfilare, insieme,  nella via dell'antico Cassaro, davanti all'urna della Santuzza, devoti, rappresentanti, vessilli, delle tre città.


Palermo, Sala Onu del Teatro Massimo, venerdì 20 giugno 2018








*

venerdì 1 giugno 2018


*
Da Racalmuto alla Quisquina. Video


*

venerdì 15 settembre 2017

*
Dalla Quisquina a Monte Pellegrino. Video
*

Già in programma per il Festinello di quest'anno
 l'ospitalità ai "Giganti di Mistretta"

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.