giovedì 17 agosto 2017

DELLA FARM CULTURAL PARK LIBERATA. Continuano festeggiando le attività



Ieri sera, una festa















Florinda Saieva Andrea Bartoli e Antonio Liotta
 ne sono ben contenti, 
tutti abbiamo motivo di esserlo.


 






Continuano le attività.
Scenografi e scenografie: conversazione e proiezione
nei Sette cortili






Anche questa è Sicilia.

Favara docet.

Post correlati:
*
*





ph ©piero carbone

mercoledì 16 agosto 2017

FARM CULTURAL PARK DI FAVARA: DAL SEQUESTRO AL DISSEQUESTRO. Scrusciu prima e scrusciu dopo, giustamente

Dopo il Post di sabato 29 luglio sul sequestro,  mi sembra corretto e opportuno dedicarne un altro al dissequestro.
Del resto, entrambi i fatti fanno scrusciu, clamore, ovvero fanno notizia sebbene per ragioni diametralmente opposti.
Una bella e significativa immagine di Antonio Liotta con Florinda Saieva, fondatrice assieme al marito Andrea Bartoli della Farm Cultural Park di Favara, colta in occasione dell'inaugurazione dello Spazio Medinova domenica 13 agosto 2017.


Locandina e comunicato del dissequestro pubblicati su Facebook



Farm Cultural Park è tornata totalmente a vostra disposizione!!!
Giustizia è fatta, la Procura della Repubblica ha disposto il dissequestro dei beni, per questo vogliamo invitarvi tutti quanti a festeggiare insieme con musica, buon cibo e bella compagnia!!!
Vi aspettiamo Giovedi 16 dalle ore 22 per festeggiare e ballare insieme!!!



Echi




Post di Antonio Liotta pubblicato sulla sua bacheca fb 
al momento del sequestro 

FARM CULTURAL PARK, COMUNE DI FAVARA, IL POTERE DELLA CREATIVITÀ E DELL'INCOMPIUTA.
Emilio Isgro' è entrato nella storia dell'Arte contemporanea anche per le sue famose cancellature.. Toglieva, cancellando, dove il suo gusto estetico e creativo lo riteneva opportuno e creando vere opere.

Il Comune di Favara guidato dall'Avv.ssa Anna Alba (portavoce 5stelle) e l'Ufficio Tecnico entreranno nella storia dell'Arte contemporanea per la creatività di SOVRAPPOSIZIONE. Infatti, con un gesto assolutamente creativo, hanno sovrapposto nastri biancorossi e cartelli bianchi con scritte nere su opere di Architetti del Politecnico di Milano e del direttore della Biennale di Venezia prof. Cucinella installate all'interno dei Sette Cortili dove opera la FARM.

Quando il POTERE DELLA CREATIVITÀ è così forte bisogna togliersi il cappello ed ammirare il frutto di tale capacità. 


Pertanto, prima che qualche benpensante abbia l'ardire di privare i comuni mortali visitatori della FARM di questa grande ed unica possibilità, invito tutti gli amatori dell'Arte a visitare la FARM e ad ammirare l'operato di questo INTERVENTO ARTISTICO DI SOVRAPPOSIZIONE DI NASTRI E CARTELLI realizzato dal Comune di Favara che, in ogni caso, ha il sapore ed il valore dell'INCOMPIUTA. 


Infatti, nastri e cartello non sono sigillati, non hanno timbri e non sono firmati.. Viene da pensare: è tutto uno scherzo? 

In realtà, qui si celebrano il POTERE DELLA CREATIVITÀ, la FORZA DELL'INTELLIGENZA, la MISURA DELL'ASSURDO, il SENSO DEL RIDICOLO, il VALORE DELL'INCOMPIUTA che trovano concretezza nel cartello "COMUNE DI FAVARA - STRUTTURA SOTTOPOSTO (!) A SEQUESTRO" senza timbri, senza firma e senza gli estremi legali del procedimento..
Allego foto a futura memoria.





Mie foto





















Immagini di creatività e di consueta vitalità ai Sette Cortili

 











ph ©piero carbone -13 agosto 2017



Post correlato

martedì 15 agosto 2017

AUGURI DI BUON FERRAGOSTO CON UNA IMMAGINE COLTA AL VOLO

Ieri sera
 sopra il mare
 una presenza sfuggente nei cieli di Sciacca
per augurare alla vigilia buon ferragosto:
 le luci non sono falò










ph  ©piero carbone

Genesi di una foto: ieri sera mi trovavo su un terrazzo di Capo San Marco, nei pressi di Sciacca, ad ammirare il tramonto con le prime luci accese all'orizzonte quando sono stato attratto da alcuni nubi in cielo che sembravano alludere ad una forma, nel dubbio l'ho fotografata. Illusione ottica, ma verosimile. e l'ho fotografata al volo.